//ARTE PUBBLICA

1° Intervento di Arte Pubblica
Arte Pubblica, Associazione culturale Defloyd, Comune di Ascoli Piceno
Questa città ci fiorirà tra le braccia
pittura su muro/ wall painting
Via Cristoforo Colombo (zona Tribunale, Centro storico), Ascoli Piceno (AP), 2015



Figura umana, natura, città: tre universi caleidoscopici uniti da un legame indissolubile,che nell’opera prende forma di abbraccio.Tutto ha inizio da un grammofono speciale: un uccello fantastico in magico equilibrio sulsuo becco-puntina suona il disco che gira sul piatto, sprigionando musica nell’aria. La musica diventa giardino: è la natura che si espande fino ad abbracciare Lui e Lei, figure simboliche e rappresentative di individui e collettività, di sentimenti, di legami, di storie, chea loro volta custodiscono nel loro abbraccio la città, racchiusa e al tempo stesso accogliente. La città come casa, metropoli mentale, rifugio, meta da raggiungere, da oltrepassare o proteggere come ricordo, mappa ideale, attraversamento. La fusione tra città e natura crea un luogo interiore, unico e straordinario: uno spazio definito, chiuso e circoscritto che si apre come un labirinto dove perdersi e ritrovarsi in un costante gioco di persone e destini. Il messaggio è un invito: volgere il proprio sguardo e dedicare cura alla natura come forza fondamentale di un universo in cui coesistono lo spazio urbano e le persone che con le proprie azioni, emozioni, ambizioni, i propri errori, i sogni e i passi in avanti lo rendono vivo.

2° Intervento di street art
Arte Pubblica, Associazione culturale Defloyd e Proloco Musiano
“Voci nei Vicoli”
pittura su legno per scenografia
Piazza Saliceti, Mosciano Sant’Angelo (TE), 2016

3° Intervento di Arte Pubblica
Arte Pubblica, Associazione culturale Defloyd e il Comune di Ascoli Piceno
Fil rouge
pittura su muro/ wall painting
Via Strada inferiore (vicino all’Ospedale), Ascoli Piceno (AP), maggio 2018



4° intervento di Arte Pubblica

Arte Pubblica, Associazione culturale Defloyd e Comune di Ascoli Piceno
“La città dei piccoli lettori”
pittura su muro/ wall painting
Biblioteca Comunale / Sala lettura bambini, Ascoli Piceno (AP), dicembre 2019

per sognare non bisogna chiudere gli occhi ma bisogna leggere. Faucault


un bambino creativo è un bambino felice. Munari


Un libro è un giardino. Leggere è bello.

I commenti sono chiusi.